El.Ma. Electronic Machining srl

Via S. Cassiano, 20
38066 Riva del Garda (TN)
Italia

Tel: 0464 557665 (2 linee)
Fax: 0464 550751

Come raggiungerci


Sistema di controllo per impianto di trattamento termico di pasta fresca

Si tratta del sistema di controllo per un impianto di trattamento termico (pastorizzazione) di pasta fresca farcita (tortellini e simili), per cui sono contemplate oltre 100 tipologie di prodotto.

Per ognuna di tali tipologie è possibile utilizzare diverse combinazioni dei parametri per il ciclo (ricette).

Il sistema provvede al controllo completo dell'impianto di trattamento termico, il quale si suddivide nelle seguenti sotto unità (dall'ingresso all'uscita):

  • Nastro elevatore, il quale porta il prodotto dalla linea fino al pastorizzatore che è sito nella zona superiore della macchina
  • Distributore vibrante, che fa in modo che il prodotto sfuso si distribuisca uniformemente sui nastri di processo
  • Pastorizzatore, che consiste in una camera in cui viene raggiunta la temperatura necessaria alla pastorizzazione tramite un circuito di vapore. Per evitare di seccare il prodotto viene insufflato dell'altro vapore sul prodotto stesso
  • Asciugatura vibrante, fase necessaria per "sgocciolare" il prodotto sfuso dopo la pastorizzazione
  • Pre-essiccatoio, ovvero un ambiente a temperatura e umidità controllata in cui si effettua l'asciugatura del prodotto
  • Raffreddatore, ovvero un ambiente a temperatura controllata in cui si effettua il raffreddamento finale del prodotto

Il sistema di controllo provvede inoltre a coordinare l'intera linea di produzione e quindi interagisce con i seguenti sistemi:

  • Impianto di generazione del vapore necessario alla pastorizzazione
  • Impianto frigo
  • Macchine a monte dell'impianto di pastorizzazione (formatrici e simili)
  • Macchine a valle dell'impianto di pastorizzazione (nastri di accumulo e imbustatrici)

Il sistema realizzato consente il controllo in modo del tutto automatico della linea in particolare per quanto riguarda le operazioni di:

  • Avviamento dell'impianto
  • Arresto dell'impianto
  • Mantenimento delle condizioni di funzionamento
  • Gestione delle condizioni di allarme che non richiedono arresto dell'impianto
  • Gestione delle condizioni di allarme che richiedono arresto dell'impianto
  • Arresto di emergenza dell'impianto
  • Cicli di lavaggio e asciugatura (manutenzione impianto)